88_4

88_4
Mauro Costantini Organo Hammond, Rudy Fantin Pianoforte e Fender Rhodes MK I

Il nuovo progetto che vede coinvolti due pianisti del FVG, entrambi con un forte passato classico e dediti alla musica moderna.Noti solisti e accompagnatori, abbiamo deciso di unire la nostra esperienza artistica per formare un duo inedito:4 mani ma su 3 strumenti diversi, il pianoforte, l’ organo Hammond e il Fender Rhodes Mk1.Le sonorità e i ritmi variano a seconda delle sorprese che Rudy Fantin e Mauro Costantini, fanno risuonare dal proprio vissuto musicale di colti improvvisatori.I brani del progetto sono in continua evoluzione, partendo da musiche ideate da Mauro Costantini, attraverso echi Classici, Gospel, Blues, Jazz e Pop.

TRIESTE LOVES JAZZ  2016

Foto Massimo Goina

Foto Lucia Lesa @ Casaccia di Faedis (UD)

Per avere un’ idea di cosa siano gli 88_4, ecco un video estratto da un recente concerto:

 

Mauro Costantini http://maurocostantini.it/chi-sono/
Nasce a Palmanova nel 1964.
Intraprende gli studi scolastici e musicali presso la scuola speciale per non vedenti C. Rittmeyer di Trieste. 
Prosegue e completa il percorso accademico musicale presso i conservatori di Trieste   e di Milano .Nel 1990 consegue il diploma in pianoforte sotto la guida del pianista Alberto Colombo. 
Frequenta, negli anni successivi, i Civici Corsi di Jazz patrocinati dal Comune di Milano.
Studia con i pianisti Sante Palumbo e Roberto Pronzato, con l’arrangiatore e compositore Fabio Jegher e con il critico musicale Maurizio Franco.
Nel 1995 frequenta i Corsi Permanenti di Musica Jazz a Siena.
I musicisti di riferimento sono il pianista Mauro Grossi e, per quanto concerne la musica d’insieme, il chitarrista Battista Lena.
Al pianoforte affianca l’utilizzo dell’organo Hammond del quale approfondisce le modalità esecutive con Alberto Marsico, James Williams e Shirley Scott.
Ha studiato, inoltre, con il leggendario pianista afroamericano Mal Waldron.
Attualmente svolge l’attività di compositore, arrangiatore esecutore e didatta freelance.
A quella di musicista, affianca l’attività di istruttore informatico dedicandosi in particolare all’insegnamento dell’uso del personal computer rivolto ai non vedenti e ipovedenti.
E’ presente in qualità di consulente presso lo sportello informatico per non vedenti e ipovedenti, attivo dal mese di Dicembre 2002 presso la Comunità Piergiorgio di Udine . 
Dal 1998 collabora con l’Associazione Disabili Visivi (Roma) per la quale si occupa della redazione della rivista musicale “Pentagramma”.

Rudy Fantin
Diplomato in pianoforte classico sotto la guida di Ugo Cividino a Udine e in piano Jazz con Harald Newwirth al Conservatorio di Klagenfurt con lode e menzione.Studia con Renato Chicco e Bruno Cesselli.Svolge attività didattica come insegnante di pianoforte e arrangiamento e parallelamente come concertista ha modo di partecipare a molti festival e suonare teatri non solo in Europa.Ha partecipato a oltre 30 cd ed è direttore artistico dell’ FVG Gospel Choir.Ha collaborato con molti artisti di caratura mondiale come Stevie Wonder, Noa, Ian Paice, Swingle Singers, Donald Lawrence, Michael Stukey, Cheryl Porter, etc…