PROGETTI

“Guarda fra i tasti del pianoforte, dove non c’è bianco o nero”

Mi piace andare alle mostre d’ Arte.

Seguo questa regola:mi fermo ad approfondire un’ opera quando questa, senza alcuna spiegazione letta in precedenza, mi incuriosisce e mi suscita emozioni.Altrimenti, in quel momento non è adatta a me.

Quando penso alla parola “progetto”… piuttosto inflazionata, mi viene in mente qualcosa che duri nel tempo, che abbia nei miei confronti una funzione di crescita culturale, che rappresenti una sfida e che possa esser apprezzato tanto da un bimbo, quanto da una persona più attempata.Suscitare l’ emozione (in positivo o negativo) è una capacità intrinseca dell’ Artista, la sua maniera di comunicare.

Quindi o c’è o non c’è.

Chel al è.

Ecco i progetti in cui credo e sono coinvolto direttamente:

  • Ride The LightningRudy Fantin Piano Solo, su musiche di Claude Debussy, J.S.Bach e M.Ravel.
  • The HamMonk Sphere Trio (Rudy Fantin Hammond Organ & Fender Rhodes, Nevio Zaninotto Sax, Luca Colussi batteria) – La musica di Thelonious Sphere Monk.
  • Moderne Stravaganze (Antonino Puliafito violoncello, Rudy Fantin pianoforte e Fender Rhodes) – Rilettura delle prime 3 Suites per Violoncello di J.S.Bach in chiave moderna.
  • 88_4  (Mauro Costantini organo Hammond, Rudy Fantin pianoforte e Fender Rhodes) – Brani originali per un concerto fatto di tanti tasti!!!
  • Mina Project (Lorena Favot voce, Luca Colussi batteria, Andrea Zullian contrabbasso, Rudy Fantin organo Hammond, pianoforte e Fender Rhodes) – I classici della tigre di Cremona in chiave jazz.
  • ‘Round Evans : Progetto realizzato assieme alla cantante Giorgia Sallustio sulla musica di Bill Evans
  • Castelli/Fantin Duo – Spiritual: Rudy Fantin al Fender Rhodes & Alessandro Castelli al Trombone ed Euphonium.
  • The Gershwin Brothers (Anna Viola soprano, Alessandro Cortello tenore, Rudy Fantin pianoforte) –  La musica di Gershwin fra il classico e il jazz.
  • Universal Musical Mind (Valentina Rivelli actress, Francesco Bertolini guitar, Rudy Fantin piano e Fender Rhodes) – Dedicato alla vita e musica di Bill Evans
  • Murders in The Rue Morgue – Rudy Fantin Piano Solo on Rhodes MK I su letture tratte dai Racconti di Edgar Allan Poe, interpretate da Stefano Rizzardi.
  • Sideman!!!!